L'opera è stata realizzata in estemporanea da Giulia Crastolla insieme alle mani sapienti di Davide Cocozza per la mostra SAVE Biennale d'Arte Contemporanea, ideata e diretta da Davide Cocozza.


-Carboncino e acrilico su tela 100x120

info
×

"bag lady"


L'opera "Bag Lady" è stata concepita durante un'estemporanea organizzata da Alba Eventi Roma a Villa Bonelli, per la serata "CantaVILLA".

L'opera prende forma dalle note della canzone di Erykah Badu che ha ispirato il titolo.

info
×

ANANKE EUTERPE è uno spettacolo di e con Le braccianti di euripide, Sabrina De Mitri e Giulia Crastolla che intreccia poesia, musica e pittura.

Ananke Euterpe è l'incontro di due figure femminili della mitologia antica. Ananke è dea della necessità, dell'inevitabile, dell'ineludibile. Rappresenta la forza propulsiva e il bisogno che spinge ogni essere umano a creare. Euterpe, "colei che rallegra", è musa della musica ma anche della poesia, la poesia delle origini, la poesia cantata, non quella silenziosa della pagina scritta. In questo progetto il suono fa il suo necessario e primordiale incontro con la parola poetica. E la parola si fa voce, canto e musica.


Le braccianti di euripide: poesia

Sabrina De Mitri: musica

Giulia Crastolla: live painting


LE BRACCIANTI DI EURIPIDE è un collettivo artistico composto da quattro giovani brindisine e una spezzina che nasce nel 2018 a Bologna. La sua produzione spazia tra varie forme d’arte, principalmente poesia, illustrazione, fotografia e canzone, che spesso si intrecciano tra di loro.


SABRINA DE MITRI, lodigiana ma brindisina d’adozione, è una brillante musicista,

cantante, compositrice e performer.

info
×
Using Format